Crescita Personale

Crescita Personale a FrosinoneIn questo contesto l’idea di Crescita Personale non è intesa come un muoversi necessariamente verso l’alto, come un cercare il successo a tutti i costi, o come un perseguire un’immagine vincente di se stessi. Sia perché sarebbe un’idea di crescita unidirezionale, quando non è affatto detto che sia obbligatoriamente questa la direzione giusta; sia perché la crescita stessa pare decisamente più un elemento connaturato all’esistenza, con il quale non possiamo esimerci dal confrontarci, anziché uno scopo da perseguire per sentirsi per così dire dei “vincenti”.

La vita è un continuo cambiamento, e il cambiamento di solito ci pone dinanzi ad un momento critico che ci richiede il trovare una soluzione personale ad una fase delicata. Pensiamo per esempio ad un adolescente il cui problema potrebbe essere il volare troppo alto, l’essere troppo in una dimensione ideale, e ad un secondo adolescente il cui problema potrebbe consistere in un’assenza di spinta energetica perché troppo carente di ideali. Entrambi impantanati nella loro fase esistenziale. Forse il primo avrebbe bisogno di un movimento psichico che lo riporti verso qualcosa di più terreno, mentre il secondo di un movimento psicologico che lo elevi. Due direzioni opposte, ma che entrambe possono contribuire a superare la rispettiva stasi adolescenziale. Oppure pensiamo per un istante alle tante persone adulte che soffrono di una noia esistenziale, di un malessere non ben definito che fa sentire svuotati e con un senso di inutilità, che avrebbero probabilmente bisogno e desiderio di incontrare qualcosa di diverso dentro di sé per superare l’impasse che stanno vivendo, anche se questo qualcosa di diverso è ancora da esplorare e sconosciuto rispetto alle proprie usuali strade già battute. In sostanza, nel momento in cui si parla di crescita personale non è possibile determinare a priori, senza tener conto della specifica situazione psicologica di una determinata persona, la direzione psichica della crescita personale stessa.

Premesso tutto ciò, possiamo dire che i percorsi di crescita personale paiono in genere accomunati dal non puntare su un’accentuazione ancora maggiore di un punto di forza psichico già piuttosto sviluppato, bensì sul “confidare” in lati e caratteristiche della personalità, presenti ma ad uno stato per lo più ancora potenziale, che hanno partecipato poco alla vita psichica della persona sino a quel momento. Elementi in nuce e direzioni inaspettate che in qualche modo “costringono” a mettersi in gioco.

Percorsi non semplicissimi da realizzare, ma che hanno il grande merito di  far crescere personalmente perché ampliano la gamma di risorse e risposte a disposizione della personalità.

Condividi su:
×
Menù